The Rooms Hotel e Residence Tirana centro Albania - Cosa vedere a Tirana - Vacanze a Tirana

Prenotazione Online

Offerte e benefit esclusivi + MIGLIOR TARIFFA GARANTITA

Cosa vedere a Tirana

Tirana è stata palcoscenico di tutta la storia dell’Albania: tra le sue piazze e le sue strade, ancora sopravvivono cimeli che raccontano la sua cultura, le guerre, l’indipendenza. Ma è anche il centro più dinamico e in crescita del Paese, ricco di storia e di tradizioni tutte da vivere.

Bunk’Art

Simbolo dell’epoca comunista oggi trasformato in uno dei musei più visitati della città. Si tratta dell’originale bunker antinucleare costruito per proteggere il dittatore Hoxha e i suoi collaboratori. Un gigantesco blocco di cemento armato che nasconde cunicoli pensati per la fuga, uffici e camere perfettamente ricostruite. Adesso qui puoi ammirare documenti originali, mostre d’arte e assistere a concerti.

Piazza Skanderbeg

è il vero centro attorno al quale si snoda la vita di Tirana. Dedicata all’omonimo eroe nazionale, che per 20 anni difese la città dall’invasione dei Turchi, è stata anche il fulcro del regime comunista. È qui che avvenivano le parate ufficiali ed è sempre qui che si affacciano il Museo di storia Nazionale, Il Teatro dell’Opera, la Torre dell’Orologio e la Moschea.

Torre dell’Orologio

Gli Albanesi la chiamano Kulla e Sahatit ed è uno degli emblemi più conosciuti di Tirana. Fu costruita nel 1821 e conclusa grazie alle decime versate dai musulmani più ricchi di Tirana. Danneggiata nella Seconda Guerra Mondiale, fu la prima cosa che i cittadini ricostruirono appena tornata la pace.

Moschea Et’hem Bey

Situata vicino alla Torre dell’Orologio nella piazza principale di Tirana, anche questo edificio di culto è oggi uno dei simboli della libertà nazionale. Questa splendida moschea, riccamente decorata con immagini tratte dalla natura, fu infatti chiusa per volere del regime comunista, finché nel 1991 il popolo non vi fece irruzione con le bandiere nazionali come segno di dissenso e ribellione. Fu il primo passo verso la caduta del regime.

Piramide

Fu costruita durante il regime comunista per ospitare il Museo del dittatore Enver Hoxha. Oggi invece è un centro culturale giovanile dove vengono organizzati congressi ed eventi.

Parku Kombetar

Situato proprio alle spalle dell’Hotel The Rooms, è il Parco nazionale per eccellenza, il polmone verde di Tirana, con tanto di grande lago artificiale, dove gli Albanesi amano venire a passeggiare o fare jogging.

Museo di Storia Nazionale

Le sue sale sono organizzate in modo da poter ripercorrere tutta la storia dell’Albania, dalle origini ai giorni nostri. Splendido il mosaico sulla facciata e i tanti reperti archeologici che ospita.

Teatro dell’Opera

Realizzato nel 1953 in piena epoca comunista, è ancora oggi il teatro più grande dell’Albania. L’edificio, serio e rigoroso, si affaccia sulla centralissima Piazza Skanderbeg. Per tutto l’anno ospita danze folcloristiche, balletti, opere liriche e concerti di musica classica. Richiedi al nostro staff come prenotare i biglietti per gli eventi che desideri.

Il quartiere di Blloku

È il quartiere alla moda di Tirana, a pochi passi dall’Hotel The Rooms. Passeggiando per le sue strade troverai caffè all’aperto e ristoranti trendy dove organizzare cene e aperitivi, locali notturni, ma anche negozi e boutique di abiti, scarpe e accessori dove fare shopping nel tempo libero

Il Monte Dajiti

A pochi chilometri dalla capitale si trova il parco nazionale del Monte Dajiti, dove puoi organizzare escursioni a piedi, in bici o a cavallo in mezzo alla natura. Se ti fermi solo pochi giorni, vale comunque la pena prendere la teleferica “Dajiti Express” per raggiungere la cima del monte che offre una bellissima vista panoramica su Tirana.

Guida gratuita

dell'Albania su iPad

Hai dimenticato la tua guida a casa? Sull’iPad che trovi in camera e in appartamento puoi consultare un’ottima guida gratuita dell’Albania realizzata da un viaggiatore italiano, con consigli di viaggio utili e originali.

Prenota Chiama Email